LINEE VITA A NORMA DI LEGGE NEL CENTRO STORICO DI PADOVA E PROVINCIA

I lavori edili in altezza richiedono un’attenzione particolare alla sicurezza. Le normative di riferimento sono direttive europee, di settore, le linee guida ISPESL e di altri enti, norme regionali. Il D.LGS 81/08 ha lo scopo di ridurre il numero di incidenti derivati da cadute dall’alto.

Va ricordato che i proprietari di immobili, compresi privati, datori di lavoro, costruttori, amministratori stabili sono responsabili legalmente di garantire la sicurezza e conformità di manufatti, ambienti e impianti durante la costruzione, manutenzione, restauro delle stesse strutture.

Il montaggio di linee vita deve essere effettuato da personale addestrato e dotato di sistemi anticaduta. Le linee vita di Vertical City sono una condizione fondamentale per installare correttamente i dispositivi di ancoraggio che permettono agli operatori di lavorare in altezza con libertà di movimento, efficacia e sicurezza.

Tecnici qualificati di Vertical City compiono uno studio preventivo basandosi sul tipo di copertura presente per determinare gli ancoranti meccanici adatti e le attrezzature come corda, tenditore, morsetti e altri accessori utilizzati per la costituzione e il montaggio di linee vita.

Le linee vita prevedono ancoraggi strutturali in classe A1, A2 e in classe C e A/C conformi alla normativa UNI EN 795.